it IT ar AR en EN

Impatto delle politiche di nazionalizzazione nel settore sanitario degli EAU e del KSA

Introduzione

Sia gli Emirati Arabi Uniti ('UAE') che il Regno dell'Arabia Saudita ('KSA') perseguono politiche di nazionalizzazione al fine di creare opportunità di lavoro per i cittadini locali. In questo articolo, esaminiamo come ogni paese sta attuando le sue politiche di nazionalizzazione e come queste politiche stanno influenzando il settore sanitario.

 

UAE

Domenica 29 settembre 2019, è stato annunciato a seguito di una riunione di gabinetto, che oltre 20.000 opportunità di lavoro sarebbero state create per i cittadini degli EAU in una varietà di settori in tutti gli EAU. Il gabinetto ha anche approvato un fondo di 300 milioni di AED (81.744 dollari) per formare circa 18.000 emiratini in cerca di lavoro. Questi annunci fanno parte della continua spinta degli Emirati Arabi Uniti verso l'emiratizzazione, cioè l'impiego di emiratini all'interno della forza lavoro degli Emirati.

Sebbene la legge sul lavoro degli EAU preveda la priorità dei cittadini degli EAU rispetto alle altre nazionalità quando i datori di lavoro assumono negli EAU, storicamente questo non è stato applicato in pratica, tranne che in alcuni settori e per titoli di lavoro predeterminati all'interno delle grandi aziende. Le aziende sanitarie non erano precedentemente soggette ai requisiti di emiratizzazione o alle quote (a differenza delle banche e delle compagnie di assicurazione).

Sviluppo degli Emirati Arabi Uniti come destinazione per la riabilitazione degli infortuni sportivi e come centro di scienza dello sport

Sfondo

La proliferazione di tecnologie all'avanguardia nel campo della scienza dello sport e della prevenzione/riabilitazione delle lesioni sportive è aumentata notevolmente negli ultimi anni. Abbracciare tale tecnologia ha, a sua volta, incrementato significativamente il mercato della medicina dello sport, che dovrebbe superare i 9 miliardi di dollari entro il 2025, con un tasso di crescita composto annuale del sei per cento dal 2019-2025.

Questo aumento della domanda di servizi legati alla medicina sportiva può essere attribuito a una serie di fattori, come:

  1. aumento dell'incidenza delle lesioni sportive causate dalla crescente partecipazione a sport e attività fisiche;
  2. .
  3. tendenza crescente verso stili di vita sani e campagne di salute pubblica che promuovono l'importanza dello sport e dell'esercizio fisico nel combattere e invertire le malattie cardiovascolari, il diabete, l'obesità ecc.
  4. aumento dell'adozione di interventi chirurgici robotici assistiti da computer e prodotti per la medicina dello sport, che riducono i tempi di recupero e le

La legge federale che regola l'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nel settore sanitario degli EAU

La tecnologia dell'informazione e della comunicazione ('ICT') svolge un ruolo critico nel sostenere la fornitura di un servizio sanitario di qualità attraverso la fornitura di modi nuovi ed efficienti di accesso, comunicazione, utilizzo e archiviazione dei dati sanitari.

La legge federale n. 2 del 2019 sull'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nell'assistenza sanitaria ("legge sanitaria ICT") regola l'uso delle ICT nel settore sanitario in tutti gli Emirati Arabi Uniti ("EAU"), comprese le zone franche con i seguenti quattro obiettivi di:

  • garantire l'uso ottimale delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nel settore sanitario;
  • garantendo che le basi, le norme e le pratiche adottate siano in linea con le loro controparti adottate a livello internazionale;
  • consentire al Ministero della Salute e della Prevenzione ("Ministero") di raccogliere, analizzare e mantenere informazioni sanitarie a livello nazionale; e
  • garantendo la sicurezza dei dati e delle informazioni sanitarie.

La legge sulla salute ICT è entrata in vigore nel maggio 2019 ed è pienamente efficace, anche se non ancora completata dai regolamenti di attuazione, che dovrebbero essere emessi a breve.